Suggestioni e spunti per la Rovereto di domani dalla consulenza svolta da Iscom Group

Presentati i risultati del lavoro per il progetto di Rigenerazione Urbana Si è chiusa dopo quasi un anno di intenso lavoro l’attività di progettazione svolta da Iscom Group, società bolognese che vanta una vasta esperienza nel settore, a supporto del progetto di Rigenerazione urbana di Rovereto, promosso nel settembre 2017 …

Focus sul “Km delle meraviglie” nel primo weekend del workshop progettuale RigeneRO_Lab

Nell’ambito del percorso di rigenerazione del centro urbano di Rovereto ha preso avvio venerdì 17 l’iniziativa “RigeneRO_Lab”.

Tale iniziativa fa riferimento ad una delle azioni previste dalla seconda fase del percorso di definizione del progetto di rigenerazione curata da Iscom group in collaborazione con il Laboratorio Rigenerazione Urbana Rovereto promosso da Comune di Rovereto e l’Unione Commercio, Turismo e Servizi.

Nello scorso weekend (17-18-19 gennaio) e nel weekend 31 gennaio, 1 e 2 febbraio, Simone Gheduzzi, CEO diverserighestudio, partner di Iscom group coordinerà un gruppo di studenti di architettura dell’università di Trento e professionisti del territorio. Insieme lavoreranno allo scopo di tradurre in progetti urbani le linee guida individuate nel corso delle ricerche preliminari.

Il primo weekend di ricerca è stato dedicato a riflessioni e alla definizione di spunti di intervento per quello che è stato denominato “Km delle Meraviglie”, il “percorso” dal Mart alla Chiesa di Santa Maria, un chilometro di passeggiata lenta con un’altissima concentrazione di piccoli e grandi tesori artistici, culturale, architettonici e di offerta di servizi. Esso viene immaginato come un unico sistema e il laboratorio mira a reinterpretare e arricchire un segno urbano così influente sull’intera città. Il secondo weekend si concentrerà sulla progettazione specifica di tre luoghi, tre piazze (piazza Rosmini, piazza Damiano Chiesa e piazza Nazario Sauro) che, seppur per motivi diversi, necessitano di una riconfigurazione spaziale più strutturata.

Obiettivo del workshop è quello di promuovere una visione “critica” di questi spazi/percorsi verificando la possibilità di sperimentare nuovi usi dei luoghi, nuove forme per riscoprire il patrimonio culturale delle aree concentrarsi sugli aspetti relazionali e sociali (aggregazione, conflitto, ecc.) che si generano nello spazio pubblico, tentando di coniugare conservazione, attualizzazione e innovazione, al fine di arricchire la qualità e vivibilità dei luoghi combinando soluzioni permanenti ad altre temporanee.

Come detto i lavori hanno preso avvio venerdì 17 gennaio, all’avvio dei lavori hanno portato i loro saluti Gianpiero Lui (Confcommercio Rovereto), Ivo Chiesa (Assessore al commercio, turismo e artigianato) e Marco Piccolroaz (Vice-Presidente Ordine degli Architetti di Trento).

Nicola Minelli, coordinatore del progetto di rigenerazione urbana di Iscom group, ha illustrato ai partecipanti i risultati della fase di analisi, le linee strategiche di intervento e le azioni che saranno oggetto di progettazione, tra cui anche i laboratori in oggetto. Successivamente, sono intervenuti il prof. Pino Scaglione e il prof. Matteo Aimini che hanno delineato indicazioni di metodo e raccontato esperienze e casi di progettazione dello spazio pubblico.

Marco Piccoloraz, per Na.U Navigazioni Urbana ha raccontato ai partecipanti l’esperienza “Spazi in movimento” sviluppata proprio nell’ambito del percorso di rigenerazione a Rovereto. I lavori della mattinata si sono conclusi con l’introduzione da parte di Simone Gheduzzi agli specifici temi progettuali oggetto di studio con i workshop relativi ai quattro luoghi/percorsi.

Nel pomeriggio gli iscritti al workshop sono stati accompagnati da Simone Gheduzzi nel sopralluogo delle aree di intervento e i lavori sono continuati sino a domenica presso il Laboratorio della Rigenerazione.

In queste settimane il gruppo di lavoro continuerà i relativi approfondimenti che avranno un altro momento di workshop nel weekend di fine gennaio/inizio febbraio.

Continua il percorso di rigenerazione urbana di Iscom Gruop con le “case history”

Dopo gli incontri di ascolto incentrati sul tema “Raccontaci la tua via!”, cui sono stati invitati gli operatori economici secondo le aree geografiche di attività, prosegue l’attività da parte di Iscom Group nell’ambito del Progetto di Rigenerazione urbana di Rovereto con incontri sui “Casi di studio di valorizzazione commerciale” organizzati …

Presentati team, metodologie e tempistiche delle azioni di rigenerazione urbana di Iscom Group a Rovereto

Sono iniziate oggi, 30 maggio, le attività di Iscom Group incaricata dal Comune di Rovereto, a seguito di apposita gara della progettazione delle azioni di rigenerazione e riqualificazione urbana del centro cittadino. La società con sede a Bologna e operativa da oltre 20 anni su tutto il territorio nazionale ha …

“Azioni trasversali e operatori economici in prima linea per rigenerare le città e affrontare le sfide del mercato globale”

Si è chiuso ieri (giovedì 9 maggio) il ciclo di incontri “Parliamo di rigenerazione”, promosso da Comune di Rovereto e Confcommercio di Rovereto e Vallagarina nell’ambito del Laboratorio sulla Rigenerazione urbana di Rovereto. Una tavola rotonda dal titolo “Dal pensare al fare: percorsi e nuove opportunità di rigenerazione. Un percorso …