Inaugurazione della Sede del Laboratorio di Rigenerazione Urbana

Inaugurata la Sede del Laboratorio sulla Rigenerazione Urbana di Rovereto

La giornata di venerdì 26 gennaio 2018 verrà ricordata come una giornata di grande importanza nello sviluppo del progetto di rigenerazione urbana di Rovereto, nato grazie alla sottoscrizione dell’apposito Protocollo d’intesa tra Comune di Rovereto ed Unione Commercio e Turismo di Rovereto e Vallagarina il 22 settembre 2017. Da allora, ma anche prima, il Laboratorio sulla rigenerazione urbana, coordinato per il Comune dall’assessore a commercio, turismo e artigianato Ivo Chiesa e dalla dirigente del Servizio Sviluppo economico Marisa Prezzi, da Cristian Sala per l’Unione Commercio e Turismo, si è riunito con cadenza settimanale, cominciando un lavoro di costruzione delle basi per dar vita a quel percorso partecipato e condiviso che, unica via percorribile, può portare a definire un progetto di rigenerazione urbana non calato dall’alto bensì costruito con l’apporto ed il contributo propositivo di tutti gli enti ed associazioni coinvolti e della cittadinanza, nelle sue svariate articolazioni (residenti, operatori economici, studenti, giovani, anziani, ecc.).

Venerdì 26 gennaio 2018 il sindaco di Rovereto Francesco Valduga, insieme al presidente dell’Unione Commercio e Turismo di Rovereto e Vallagarina Marco Fontanari e al vicepresidente della Provincia Autonoma di Trento ed assessore allo sviluppo economico e lavoro Alessandro Olivi, ha inaugurato la sede del Laboratorio sulla rigenerazione urbana di Rovereto. Proprio la sede è già un primo esempio di rigenerazione, visto che il Laboratorio è ospitato a piano terra dello storico e prestigioso immobile ex Catasto situato all’incrocio tra via Tartarotti e via Carducci (ingresso da via Carducci), fino a poco fa utilizzato soltanto come magazzino ed ora destinato ad ospitare il “cuore pulsante” dell’ambizioso progetto di rigenerazione urbana della seconda città della provincia di Trento, il primo progetto di questo tipo che parte in Trentino-Alto Adige. Un’esperienza che ha richiamato anche l’interesse del Laboratorio nazionale sperimentale nazionale sulla rigenerazione urbana di Confcommercio nazionale, che ha voluto essere presente a questo importante momento con la responsabile arch. Roberta Capuis e con la funzionaria arch. Ilaria Fazio. Da loro sono arrivate parole di apprezzamento e l’avvio in questi mesi di una collaborazione che sta diventando sempre più intensa e proficua.

La sede del Laboratorio sulla rigenerazione urbana resterà aperto tutti i martedì e i giovedì dalle 14 alle 16 e su appuntamento scrivendo a: info@rigenerarovereto.eu.

Laboratorio Rigenerazione Urbana
Laboratorio Rigenerazione Urbana
Relatori - Chiesa, Olivi, Valduga, Fontanari, Sala
Inaugurazione Sede - pubblico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *